sabato 19 novembre 2011

Spazio novità: "Olympos" di Giorgio Ieranò

Olympos
Titolo: Olympos Autore: Giorgio Ieranò
Casa editrice: Sonzogno Pagine: 256
Prezzo: € 16,00


Chi non conosce almeno qualche antico mito greco riguardante gli dei, non solo quelli narrati nei grandi poemi omerici o nelle Argonautiche, parlo di quei miti che ci svelano i veri sentimenti che muovevano gli dei dell'Olimpo e li facevano sembrare così umani. Se non li abbiamo conosciuti a scuola di sicuro avremo visto Pollon, che per quanto modificando ha saputo raccontarci i miti greci con simpatica ironia.
Giorgio Ieranò ora ci da la possibilità di leggere le biografie "non autorizzate" di quest grandi personaggi, accompagnandoci con la sua penna alla scoperta di storie intricate, gelosie, ripicche, amori e molto altro ancora.
Uscito per la casa editrice Sonzogno, Olympos appassionerà tutti, perché le storie che leggiamo oggi narrate nei romanzi spesso non sono altro che rivisitazioni moderne dei miti di allora. 



Vizi, amori e avventure degli antichi dei


La trama:

Così divini, così umani... Zeus diventa un cigno oppure un toro per sedurre le ragazze di cui si è invaghito. Atena trasforma in ragno la donna che aveva osato sfidarla in una gara di tessitura. Apollo scuoia vivo un rivale impertinente. Ermes, appena nato, scivola via dalla culla e si dedica al furto di bestiame. Dioniso fa impazzire una madre e la costringe a uccidere il suo stesso figlio. La capricciosa Afrodite viene sorpresa ad amoreggiare con il dio della guerra Ares: Efesto, il marito tradito, ingabbia i due amanti in una rete d'oro. Gli dei dell'antica Grecia sono rissosi, violenti, bugiardi, passionali. Molto diversi dall'immagine imbalsamata che spesso abbiamo di loro. Queste "biografie non autorizzate" svelano i lati oscuri e talvolta meno noti dei grandi protagonisti della mitologia in un racconto leggero e divertente, affidato alla penna di un autorevole studioso del mondo antico. Un viaggio nel mito, dove le storie che stanno alla radice della nostra cultura ritrovano tutta la loro affascinante immediatezza.



Zeus il marito infedele
Era la moglie gelosa
Afrodite e la legge del desiderio
Efesto brutto ma onesto
Ares e l'istinto della violenza
Posidone e i misteri dell'abisso
Apollo la crudeltà del bello
Artemide la nemica dell'amore
Ermes bugiardo e ladro
Atena il fascino della saggezza
Dioniso il dio della trasgressione
Demetra la madre dolorosa


Dicono del libro:


Quando gli dei erano a immagine e somiglianza dell'uomo. Ironico-onirico, corrosivo, irriverente, eppure romantico e passionale: OLYMPOS. Non è semplicemente mitico, è sballo mitologico
Valerio Massimo Manfredi

La Soap opera degli dei pagani nella brillante scenografia di uno studioso
Maria Grazia Ciani




L'autore:


Giorgio Ieranò , giornalista, scrittore e docente universitario, insegna Filologia e Letteratura greca all'Università di Trento. Tra i suoi libri più recenti Arianna. Storia di un mito (2007) e La tragedia greca. Origini, storia, rinascite (2010).

4 commenti:

  1. ciao, cerco di seguire sempre il tuo blog perchè lo trovo molto interessante. volevo votare per il sondaggio ma manca il mio classico preferito:
    il conte di montecristo di dumas :)

    ogni tanto fai un salto anche sul mio.
    se vuoi possiamo anche fare uno scambio banner.
    inoltre mi piace segnalare i giveaway dei blog che seguo, dove a volte partecipo. se ti va puoi segnalarlo nel blog.
    da due giorni c'è anche la pagina su fb:
    https://www.facebook.com/pages/Letteratura-Cinema/274994392537642

    se vuoi facci un salto

    ciao ciao

    RispondiElimina
  2. Mamma che svista, non ho messo Il conte di monte cristo!!!!!! Perdonami!

    Per lo scambio di banner ne sarei più che felice.
    Domani faccio una visita alla tua pagina fan :)

    RispondiElimina
  3. ho inserito il tuo banner.
    a presto,
    ciao ciao

    RispondiElimina

Ti potrebbe interessare anche:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...