mercoledì 17 novembre 2010

L'oracolo della Sibilla -- Speciale

Generated image 

“Così la neve al sol si disigilla;
così al vento nelle foglie levi
si perdea la sentenza di Sibilla”
( DANTE, Paradiso XXXIII, 64-66)



Carissimi lettori e lettrici, oggi vorrei proporvi qualcosa di speciale
Come sapete da non molto è uscito nelle librerie L'oracolo della Sibilla edito dalla Giunti. Se per caso vi è capitato sotto mano, vi sarete sicuramente resi conto che questo non è un libro come tutti gli altri, ma è...speciale

Chi tra di voi non si è mai fatto domande riguardo il proprio futuro?
Fin dall'antichità l'uomo si è interrogato sui perché della sua esistenza, cercando di scoprire cosa il destino aveva in serbo per lui. Spesso per riuscire a svelare il futuro si ricorreva all'aiuto di figure magiche, donne capaci di dare responsi e fare predizioni, le Sibille. 
Esse sono persone realmente esistite, ma allo stesso tempo affondano le loro radici nel passato mitico della nostra cultura.  

Nella mia regione, le Marche, la traccia lasciata dalla presenza della Sibilla è molto forte. La Sibilla appenninica o picena fu una delle più importanti sibille medievali, conosciuta anche nell'epoca romana, e ancora oggi sul monte Sibilla si può visitare la grotta in cui, secondo la leggenda, dimorava e dava oracoli questa donna eccezionale. Aiutata dalle fate, che formavano la sua corte e abitavano con lei, la Sibilla accoglieva coloro che giungevano nel suo antro per conoscere ciò che li aspettava.  
Una volta ottenuto il responso, questo andava interpretato per far sì che il linguaggio sibillino risultasse comprensibile a colui che aveva posto il quesito. 

Grazie a questo libro, L'oracolo della Sibilla, abbiamo di nuovo la possibilità di entrare in contatto con questa particolare quanto affascinante arte divinatoria. Come la Sibilla che scriveva le proprie risposte su delle foglie e poi le disperdeva nel vento, anche noi possiamo ricostruire i singoli frammenti del nostro responso per ottenere infine l'oracolo completo. 

E se io fossi la vostra Sibilla?

Se aveste la possibilità di porre una domanda, una sola, alla Sibilla, cosa chiedereste? E non sareste curiosi di conoscere quale possa essere la risposta? 
Io sarò la vostra Sibilla appenninica e risponderò alle domande dando a ciascuno di voi il proprio oracolo. Come fare è molto semplice, basta che ognuno di voi posti la domanda che intende fare nei commenti qui sotto e insieme al quesito sul proprio futuro inserisca anche tre numeri da 0 a 9. Fatto questo non gli resta che aspettare che la Sibilla proclami il suo oracolo.
Il procedimento è semplice e se volete una dimostrazione visiva potete vedere il booktrailer che ho postato qui.  




Che ne dite? Vi va di assaggiare un po' di magia? Allora commentate numerosi e tra una settimana, appena la Sibilla avrà parlato, troverete un nuovo post con tutte le risposte alle vostre domande. 

15 commenti:

  1. Giulie, che splendida idea che hai avuto!!!!
    Ora penso per bene alla domanda e poi te la scrivo! Voglio anche io interrogare la Sibilla!!!

    Ti prendo il banner da esporre e scrivo anche un post per presentare un po la cosa in giro, eh che ne dici?? ;))

    RispondiElimina
  2. Cara, mi farebbe un immenso piacere se sponsorizassi un po' la cosa. sono contenta che ti piaccia. Se hai problemi con il banner fammi sapere. Ciao bella ^_^

    RispondiElimina
  3. Giulie, tutto a posto con il banner!!!
    Domani pubblico il post!!!!
    é un piacere cara!!! ;)))

    RispondiElimina
  4. @Ivanalessia: Sono contenta che ti piaccia l'iniziativa, se ti va di partecipare sarei felice!!

    RispondiElimina
  5. Oggi mi è arrivato questo libro.
    L'ho aperto un pò scettica ma io ed alcune amiche abbiamo passato il pomeriggio a consultarlo.
    Ci è rimasta male l'amica che aveva chiesto se avrebbe vinto al superenalotto quando ha ricevuto un responso negativo (almeno secondo noi).Gli altri responsi erano molto carini.
    Quello sull'arrosto per cena con una ricetta nuova è stato confermato il marito della mia amica mi ha sìassicurato che l'arrosto era riuscito alla perfezione.Per gli altri responsi (a domande più serie di queste) dobbiamo solo attendere !

    RispondiElimina
  6. Dato che nessuna comincia con le domande, inizio io:
    Riuscirò a lavorare nel mondo dell'editoria?
    Numero: 597

    RispondiElimina
  7. Il libro lo ho ma ti aiuto con qualche domanda ed appena sono da casa ti uppo la notizia anche sul mio blog.

    Riuscirò ad entrare alla specializzazione che desidero?

    Ti do tre numeri, penso che tu voglia usare il primo modo:
    5 - 27 - 99

    Non ti nascondo che alla mia sibilla l'ho già chiesto ma con il secondo metodo...

    RispondiElimina
  8. Che bello!!!! Posso provarci anch'io?

    Tornera' da me "G." ? ecco i numeri: 7-8-3

    Grazie, ( qualunque sia la risposta...)

    Acquablu.

    RispondiElimina
  9. Ciao Acquablu! Ho consultato l'Oracolo della Sibilla e devo dire che il responso è criptico, ma forse per te tutto sembrerà chiaro, dato che conosci la situazione.
    La risposta alla domanda è:
    Osserva chi ti ascolta e ride
    chiedigli chi al caso tuo previde.
    Spero ti possa essere d'aiuto, semmai cerchiamo di interpretarla insieme!

    RispondiElimina
  10. Ciao Giulie, grazie per avermi risposto, ma devo dire che la risposta e' davvero criptica, al punto che non ne vengo a capo, e quindi ho pensato di chiederti ( se fosse possibile ) impostare la domanda in un altro modo: Sposero' "G."? ( 3 - 4- 8 ); oppure: E' "G." l'uomo che sposero'? (5-7-3 ). Chissa', magari con delle domande come queste, piu' secche e specifiche, la risposta fara' meno fatica ad uscire e sara' piu' chiara...Non so se te ne sei accorta, ma l'argomento che ti sottopongo e' MOLTO importante per me. Grazie di cuore, Acquablu.

    RispondiElimina
  11. Cara Acquablu, sono contenta di poterti dare una mano,nel mio piccolo, riguardo alla tua questione, che da come ho capito ha una grandissima importanza!
    Qui ti scrivo le risposte alle tue domande, questa volta penso che siano molto più chiare e comprensibili.
    Per la prima domanda:"Sposerò G.?" La Sibilla ha detto:
    la sorte ti sorride vittoriosa
    con il volto ridente di una sposa

    Per la seconda domanda:"E'G. l'uomo che sposerò?"
    La Sibilla ha detto:

    chi preveder del fato vuole i giri
    anticipa sovente li sospiri

    Spero che questa volta i responsi ti siano di maggior aiuto! Fammi sapere. In bocca al lupo!

    RispondiElimina
  12. Beh, che posso dire.....Grazieeeeeeeeeeeeeeeeeee, sei stata carinissima e preziosissima! Questa volta le risposte sono chiarissime e sono belle!!!! Ma con l'oracolo della Sibilla, e' possibile prevedere anche i tempi, in cui si avverano le cose?Grazie di cuore Giulie, smuacch!
    Acquablu.

    RispondiElimina
  13. Be' prevedere i tempi non credo che sia facile, nessun arte divinatoria lo fa se non erro. Se posso avanzare un'ipotesi, credo che il secondo oracolo parli anche del tempo e dell'attesa, penso sia un invito a non precorrere i tempi, ma a dare spazio affinché il destino si compia. Detto questo, ti auguro buona fortuna con tutto il cuore! Baci

    RispondiElimina
  14. Infatti, anch'io ho dato la stessa interpretazione. Ancora grazie e buona fortuna anche a te.
    Acquablu.

    RispondiElimina

Ti potrebbe interessare anche:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...